biografia
i Libri
la sua Famiglia
i suoi Amici
la sua Fede
newsletter
 
 
contatti
 
 
   




Alfredo Speranza

Augusto incontra Alfredo Speranza alla fine degli anni sessanta durante un concerto organizzato dalla comunità Baha'i di San Marino dove il Maestro venne invitato a suonare.
Da allora nasce un meraviglioso rapporto personale e di Fede durato fino al trapasso di Augusto.

Durante un concerto tenuto a Monza a ricordo di Augusto il 7 di febbraio 2003, Alfredo suona un pezzo appena composto dal titolo "poema all'Amico".

La foto mostra il Maestro Alfredo Speranza.

ALFREDO SPERANZA
PIANISTA-COMPOSITORE-DIDATTA

Alfredo Speranza è uno degli ultimi rappresentanti della tradizione romantica del pianista-compositore e didatta che ha avuto le sue figure più rappresentative in Chopin-Liszt-Schumann Albeniz, fino alla metà del' 900 con Rachmaninoff.
Speranza è nato a Montevideo (Uruguay) l'8 Gennaio nel 1930 e dal 1983 è cittadino italiano.
Ha fondato una sua scuola di pianoforte nel 1959 a Rimini (città dove risiede) diplomando 72 suoi allievi e vincendo con molti di essi più di 110 Concorsi fra Nazionali e Internazionali.
Speranza, che è stato allievo di Gieseking-Zecchi e Marcelle Meyer, ha studiato in Uruguay col Maestro Baranda Reyes già allievo di Josè Iturbi. Ha eseguito più di 2900 concerti in tutto il mondo (Carnegie Hall di NewYork, Mozarteum di Salzburg-Salle, Pleyel de Paris, Piccola Scala di Milano, Royal College di Vancouver) in 65 anni di carriera pianistica, giacchè eseguì il suo primo concerto nel Novembre del 1937 a Buenos Aires.
Tiene corsi di perfezionamento in diverse città d'Europa ed America, fra gli ultimi a Vancouver (Canada), Ginevra, Horn presso Vienna (Allegro Vivo Festival) e Misano Adriatico (Rimini).
Nell' Aprile del '99 durante una cerimonia solenne gli è stata conferita la "Cittadinanza Onoraria" della città di Rimini insieme a Filiberto Dasi fondatore del Pio Manzù.
Incide per la "DME Master" e tutta la sua opera pianistica è edita dalle Edizioni Musicali Bérben di Ancona.
L'Institute Governing Board of Editor's con l'International Oirectory of Distinguished - Leadership gli ha conferito in U.S.A. una Nomination per includere la biografia del Maestro nel dizionario "Millennium Editor 2000", dedicato alle più grandi figure della Politica, Scienza e Arte.
Nel Giugno 2001 l'International Biographical Centre di Cambridge lo ha nominato uomo dell' anno, per le sue capacità didattiche e compositive.